INFO UTILI

Servizi per gli spostamenti interni con bus, macchine a noleggio, mini-bus e traghetti

DA PLOCE PER ARRIVARE A SPALATO:

In macchina si impiega 1h e 30 min In bus si impiega 2h ed il costo del viaggio è all’incirca 9 €

Clicca qui per dettagli orari bus

DA PLOCE PER ARRIVARE A KORCULA:

Traghetto Jadrolinija N. 633: Ploce per Trpanj durata del viaggio circa 59 minuti

Vedi traghetto

BUS DA TRPANI PER OREBIC:

Traghetto linea Jadrolinja N. 634 Orebic per Korkula durata del viaggio circa 15 minuti.

vedi traghetto

BUS E MINIBUS IN NOLEGGIO

Vedi orari e collegamenti

DA PLOCE PER MEDJGORJE:

In macchina dista 28 km percorribili in 40 minuti In autobus la durata del viaggio è di circa 40 minuti ed il costo del biglietto è 8€
Vedi dettagli

TRAGHETTO INTERNO:

Catamarano Split - Milna (Brac) - Hvar citta - Korcula - Mljet – Dubrovnik
Vedi dettagli

SERVIZIO CORRIERA INTERNA PER COLLEGAMENTI CON I PAESI CROATI

Vedi dettagli

AUTOBUS DA E PER PLOCE IL PIU’ CONVENIENTE:

Vedi dettagli

NEL PORTO DI PLOCE QUESTA AGENZIA PER TUTTI I COLEGGAMENTI NECESSARI:

Vedi dettagli

366 3815335

0875 82862

info@gstravel.eu

Top
Korcula | GSTravel
fade
3560
destinations-template-default,single,single-destinations,postid-3560,mkd-core-1.1.1,mkdf-tours-1.3.1,mkdf-boxed,voyage-ver-1.5,mkdf-smooth-scroll,mkdf-smooth-page-transitions,mkdf-ajax,mkdf-grid-1300,mkdf-blog-installed,mkdf-breadcrumbs-area-enabled,mkdf-header-standard,mkdf-sticky-header-on-scroll-down-up,mkdf-default-mobile-header,mkdf-sticky-up-mobile-header,mkdf-dropdown-default,mkdf-header-style-on-scroll,mkdf-side-menu-slide-with-content,mkdf-width-470,mkdf-medium-title-text,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1,vc_responsive
GSTravel / Korcula

Korcula

L'isola di Korcula è una delle più belle isole della Dalmazia, vicinissima alla terraferma e alla Penisola di Peljesac (che dista solo 15 minuti di traversata in traghetto) con belle spiagge di roccia, ma anche di sabbia, paesi ricchi di storia e un'antichissima tradizione vitivinicola

Ha bellissime spiagge di ciottoli nella parte settentrionale, con fondali che si abbassano gradatamente mentre nella parte meridionale dell’isola ci sono spiagge di sabbia dorata come la spiaggia per famiglie Przina, attrezzata, con bar e punti noleggio pedalò e attrezzatura da mare. Gli amanti delle immersioni possono approfittare delle coste rocciose nella parte più occidentale dell’isola – vicino a Vela Luka – dove si trovano molti siti per immersioni interessanti e i fondali sono profondi e misteriosi.
Clima:
L’isola Korcula ha un clima squisitamente Mediterraneo con temperature medie abbastanza alte (16,8°), con moltissime ore di sole e pochi giorni di pioggia concentrati per lo più in autunno e inverno.
Come arrivare a Korcula :
Korcula è collegata alla terraferma da un traghetto locale che tocca Split, Hvar, Vela Luka, Ubli e dalla linea Korcula – Orebic. Una volta sbarcati a Korcula o Vela Luka l’isola è esplorabile tramite una strada che la percorre tutta.

Oltre alla bellissima città di Korcula con il suo centro storico racchiuso da mura e bastioni, sull’isola di Korcula ci sono altri paesi che si contraddistinguono per la loro vitalità e autenticità. La particolarità degli insediamenti dell’isola Korcula è che si trovano tutti o quasi nell’entroterra dell’isola, sono collegati tra loro da un’unica strada regionale, ma hanno tutti uno sfogo al mare, un porticciolo che dista 4/5 km dal paese dove gli abitanti tengono le loro barche e che serviva da porto per il commercio dei prodotti agricoli – soprattutto olio d’oliva e vino – prodotti sull’isola.
Tra i villaggi interessanti da visitare, dunque, citiamo i seguenti:
Lumbarda: a soli 10 minuti di autobus dalla città principale si trova questo grazioso villaggio di pescatori, diventato una popolare meta turistica grazie alle spiagge nei dintorni, le uniche spiagge sabbiose dell’isola. Circondata da vigneti, Lumbarda è famosa per la produzione di un particolare vino bianco dal nome “grk”;
Zrnovo: raggiungibile dalla città vecchia di Korcula con una camminata di 20 minuti (o 5 minuti in autobus), il villaggio di Zrnovo è famoso per i suoi antichi cipressi, le colline terrazzate coltivate a vite, le torri campanarie e gli ulivi. Da qui partono sentieri a piedi che vi faranno raggiungere incantevoli baie nella parte sud dell’isola;
Racisce: piccolo villaggio di 500 abitanti, perlopiù tutti pescatori con le loro famiglie, situato su una baia a nord dell’isola;
Blato : si trova nell’entroterra di Korcula, ed è il secondo insediamento per grandezza sull’isola,è un centro agricolo di grande importanza con frantoio per le olive e una grande cantina. E’ riconoscibile per il lungo viale alberato (più di 1 km) e per le numerose associazioni che operano per la conservazione del costumi tradizionali.
La più famosa delle tradizioni di Blato è la messinscena della danza cavalleresca chiamata Kumpanja durante la festa di San Vincenzo – il 28 aprile – patrono della città. In paese e nelle immediate vicinanze sono presenti diversi campeggi. Da vedere a Blato la Chiesa Parrocchiale di Ognissanti del diciassettesimo secolo con altare di legno rinascimentale dipinto dall maestro Girolamo da Santacroce. Nella piazza si trova la Loggia Barocca del Settecento, il cimitero di Santa Croce e la Chiesa di San Geronimo del Quattordicesimo secolo. I porti naturali di Blato sono Prizba e Grscica a sud e Prigradica nella parte settentrionale.
Vela Luka: situata su un’ampia baia che dà il nome alla città è la località più a ovest dell’isola e il principale centro di pesca. Sul villaggio si affaccia una grotta molto ampia, raggiungibile a piedi dal centro e visitabile. Vrnik: la meta preferita dalla gente del posto per una gita domenicale è la piccola isola di Vrnik, facilmente raggiungibile in taxi d’acqua dal porto di Korcula.

Centro turistico e culturale

La presenza di boschi, mare limpido, baie solitarie, spiagge di sabbia, coste rocciose e paesaggi incantevoli hanno agevolato lo sviluppo di questo popolo di costruttori navali. Infatti oggi sull´isola sorgono diverse strutture turistiche come alberghi, appartamenti, case private, residence, villaggi turistici, campeggi e bungalow.
Dall’ isola di Curzola si possono organizzare gite brevi o più lunghe ma tutte interessanti. Lo sono soprattutto quelle per mare servendoci delle regolari line di traghetto, di motonavi, di navi a vela, di aliscafi, di taxi del mare, di semplici barche. Si va sulle isolette antistanti la città di Curzola per fare i bagni, per sport (a Badija), per passeggiate, oppure per visitare i luoghi archeologici (Majsan, Lucnjak, Sutvara).
Da Vela Luka si raggiungono gli isolotti di Proizd e Osjak e le vicine insenature. Col traghetto o con barche, partendo da Curzola, in quindici minuti si arriva a Orebic, pittoresca cittadina che fu il nido di valorosi capitani, immersa in una lussureggiante vegetazione. Si consiglia di visitarvi il Museo del Mare. Una romantica passeggiata lungo la costa attraverso una fitta pineta ci porta alle spiagge sabbiose ed agli alberghi.
Oltre alle attrazioni turistiche, Korcula ha anche una vasta tradizione storica; tra i palazzi di Curzola sono degni di menzione la cattedrale, di stile romanico-gotico e dedicata a San Marco, e la Porta Meridionale che dà accesso al centro storico, con a fianco la torre Veliki Revelin. Nelle vicinanze della Cattedrale di San Marco evangelista, si puo´ visitare quella che era la casa natale di Marco Polo.
Ogni anno a Korčula si tengono diverse manifestazioni canore e culturali, di cui nominiamo solo le più importanti come la Moreška (una spettacolare rappresentazione di danza con le spade che secondo la tradizione vuole rievocare la lotta contro i “Mori”).